PROTOMASCHI

Pubblicato: 7 novembre 2013 in Pura Follia
Tag:, , ,

Non mi abituerò mai.

Arrivi nello spogliatoio e ti travolge quell’odore di maschio, il problema è che ti inonda le orecchie.
Un cosino alto ummetroeuncazzo, vestito come un uni-posca, tronfio, col petto gonfio e la pancia troppo ritirata per essere vera, sta descrivendo il suo amplesso ideale, ispirato dalla visione di un episodio di Spartacus: due ancelle lo stuzzicano e lo preparano al rapporto con la moglie mentre racconta la sua giornata di lavoro… vomito.

Mi vesto in fretta e furia per non sentire altro, faccio la mia ora di esercizi e rientro nello spogliatoio: rieccolo, sta parlando col suo amico (quello di prima, che orgogliosamente annuiva), ad un volume che quasi supera la musica dance della sala di cardiofitness (dove probabilmente ha visto una ragazzina in leggings e top aderenti che l’ha mandato su di giri) e annuncia che da “quella li” si farebbe eseguire volentieri una fellatio (capirete che non ha usato questi termini).
Io non so…. ma mi diverte da morire immaginare la situazione in cui una povera disgraziata, per qualche motivo gliela metta davanti… lo vedo boccheggiare mentre quella si riveste e con una risata se ne va.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...