C’è poco da star tranquilli…

Pubblicato: 11 agosto 2010 in Pura Follia
Tag:, ,

Spiegare l’assurda scena del video che troverete più avanti è abbastanza semplice:
Una ragazza si ferma con la macchina ad un fast food (un McDrive probabilmente), ordina da mangiare, ma le viene detto che qualcosa di quello che ha chiesto non c’è, invece di cambiare idea la tizia diventa aggressiva e dalle parole passa alle mani, scagliandosi contro l’addetta del ristorante.
In tre riescono a bloccarla e a chiudere la finestra che dà sul passaggio delle macchine.


La stronza, senza pensarci su, afferra qualcosa in macchina (parrebbe una bottiglia) e sfonda il vetro del locale, ripartendo  subito dopo con l’auto.

Da qui parte la mia riflessione…
Lavoro in un albergo da oltre 4 anni; quasi tutti i giorni  mi ritrovo a lavorare durante la tarda serata o la notte.
Ed è proprio di notte che mi è gia capitato, tra l’altro, di imbattermi in persone strane, ubriachi, drogati, zingari, ma anche clienti scontrosi che hanno alzato la voce quel tot in più del tollerabile.
A volte mi fa veramente impressione pensare che aprendo la porta qualcuno possa aggredirmi; forse dalla mia ho la stazza che scoraggia, però posso assicurare che se qualcuno prendesse l’iniziativa e non fossi in grado di difendermi senza rischi (anche il minimo),  non esiterei ad arrendermi.

Più di una volta ho evitato di vendere una camera (pur avendone la disponibilità) a persone che a prima occhiata non mi avessero ispirato la più totale fiducia, anzi, spesso chiudo la cosa ancor prima di aprire la porta.

Forse sbaglio, sarò prevenuto, un po’ razzista e quel tanto che basta codardo,  ma non credo che valga la pena rischiare più di tanto per qualche centinaio di euro al mese.

Credo che valga il detto popolare toscano: “E’ meglio avé paura che toccanne!”

commenti
  1. Elia scrive:

    non penso tu abbia del tutto torto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...