“… ma quanto sei scazzato?”

Pubblicato: 7 agosto 2010 in Pura Follia

Questo è quello che mi ha detto per telefono Massimo, uno dei miei più cari amici, dopo appena due parole uscite dalla mia bocca… Le cose son due: o mi conosce veramente veramente bene, o  il mio stato di apatia è esageratamente palese….
Probabilmente c’è da aggiungere al mio umore di stasera la stanchezza per una stupenda, quanto fisicamente distruttiva, giornata in piscina.
Tant’è che però questo è un periodaccio.

Il lavoro è sempre più stressante, sono rientrato dalle ferie da meno di dieci giorni e mi sembra di non averle mai fatte.
Il titolare è ancora più incazzoso del solito e non si rende conto che stiamo lavorando oltre le nostre capacità, in più tende a caricarci di compiti inutili e che ci fanno soltanto perdere del tempo prezioso.

La situazione in casa mia è sempre la stessa, mia mamma è sempre più depressa e bisognosa di noi figli, che in realtà dovremmo (per la nostra sanità mentale) staccarci un attimo, mio padre è sempre più vecchio dentro e con sempre meno voglia di fare per sé e per noi e mia nonna…. beh.. per ora c’è.

E in più c’è la mia situazione sentimentale… da sto lato sono estremamente bipolare.
Se da una parte vorrei avere qualcuno accanto e comincio a sentire un po’ di solitudine, dall’altra.. dall’altra tutto l’opposto…
Tutto quello che mi è successo negli ultimi 20 mesi mi ha probabilmente rivoltato lo stomaco e qualunque interesse potessi avere per gli ometti (ad esclusione di alcune parti anatomiche ben definite) è praticamente scomparso.
Non ho un appuntamento da tanto tempo e non mi va di averne… e chiunque mi si avvicini non sento che possa meritare la fiducia assoluta che ho dato (a vuoto) ad altre persone in passato… Vedremo…

L’unica cosa positiva che mi sta accadendo in questo periodo riguarda la mia sfera di amicizie.
Da qualche tempo a questa parte ho conosciuto persone che sono entrate nella mia vita quasi all’improvviso e spero ci restino il più possibile. Da loro sto imparando,  con loro condivido tuttto quello che sono, a loro do tutto ciò che mi è possibile… Sono probabilmente al momento le figure più importanti, perché è di loro che mi fido ciecamente…Ed è per loro, che questo periodo è sicuramente meno “accio”…

Grazie di esserci….  vi voglio bene.

Annunci
commenti
  1. White Tiger ha detto:

    …e tutti Noi Amici, come potremmo non volere bene a Te?! 🙂

  2. Pompiere ha detto:

    Io gli voglio bene unicamente perchè ogni tanto mi compra il gelato, mi presta i librini, mi scatta le foto osè (che non ha avuto il coraggio di pubblicare qui), sembra che si intenda di calcio, scuote sempre la gamba facendomi ballare sul divano.
    Ah, e poi mi abbraccia forte forte… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...