Vaccagare!!!

Pubblicato: 31 agosto 2009 in Pura Follia
Tag:,

Fuck

E’ assurdo sentirsi ripetere di continuo: Non idealizzarmi, non innamorarti di un’idea di me e (la più divertente) non voglio stare con un mio fan………

ci conosciamo da 3 giorni… le uniche due cose che ormai conosco bene di te le hai una in bocca e una tra le tue gambe, e per quanto possano essere interessanti e tu le sappia usare bene… beh… non bastano.

Per il resto ti ho sentito parlare tanto… ti ho sentito dire quanto ti piace sputtanarti lo stipendio in accessori di Gucci (hai stile, va ammesso, ma me ne sbatto… io odio le Firme… vesto Oviesse…) di cosa faresti se comprassi casa, della  tua casa a Bologna, della casa di tuo fratello al mare… e cosa viene fuori? Che sei pieno di te… tanto da scoppiare… ma cosi non  mi incuriosisci… mi annoi…

Io vorrei sapere cosa ti fa stare bene, cosa ti fa stare male, cosa ti piace, cosa ti fa schifo… vorrei passare del tempo con te senza sentir parlare di canne fatte in piazza tot. a pisa o di quanto ti piaccia tornare a casa ubriaco dalla discoteca… (Io ho smesso di fumare, non bevo più di un drink a sera, non mi faccio le canne, non pippo… ma so divertirmi lo stesso…)

Vorrei che i tuoi interessi andassero oltre che le menate adolescenziali di un ragazzino che fa i freni a mano nel parcheggio della sua ditta o che si mette a parlare con dei tamarri 18enni (Se il mi figliolo tornasse a casa con dei capelli del genere piglierebbe dei nocchini che gne li consumo…. vienvia… sembravano i fratelli brutti dei Tokio Hotel) di quanto sia meglio una duecilindri e vorrei che la tua massima aspirazione andasse oltre che arrivare con la Ducati al bar del tuo amico su una ruota… (PS. Impegnati quanto vuoi, ma le moto non mi interessano… se ti piacciono guidale ma non mi vedrai mai sopra uno di quegli attrezzi…)

Per concludere quello che penso di te: Non mi raccontare cazzate, che tu parta di Venerdi sera per andare a riscuotere un affitto a Bologna non ci credo nemmeno se ti vedo tornare con l’assegno in mano… per lo meno stai zitto.. comunque questa te la passo…

E ieri sera… non mi dire “HO FATTO MENTE LOCALE… TI DOVEVO CHIAMARE” chiamami solo quando ne senti il bisogno… io campo uguale…

A parte lo sfogo… acido vero? Ora ti parlo un po’ di me…

Ho 25 anni (quasi 26) ma di testa mi dicono tutti che ne dimostro di più, sono nato in una famiglia religiosa (io un po’ meno) ma non troppo, che mi ha comunque sempre insegnato cos’è il rispetto per gli altri.

Ascolto principalmente musica pop, dagli anni 70 a oggi, ma non è raro che tu mi senta ascoltare del rock leggero, o della musica classica o della musica da discoteca…. a dir la verità si puà affermare che gli unici generi che non ascolto sono il Metal, il rock italiano (a parte la nannini e poco altro) e l’house pesante…. Detesto (come te) Ligabue e non ho simpatia per Vasco e Pelù.

Amo leggere, sono un tipo che  se trova un libro interessante riesce a divorare 600 pagine in poche ore e mi piace andare al cinema. Non sono un fissato dei film d’autore, se vado al cinema è per passare due ore a guardare della finzione… quindi amo le commedie, i film fantasy e di avventura e qualche musical.

Mi piace l’arte… che secondo il mio modesto parere si ferma a inizio 900, quando qualche genio ha deciso che una tela vuota o scarabocchiata rappresentasse qualcosa (Lo stesso penso del teatro contemporaneo…) … Mi piace girare per musei, mostre, scavi archeologici, paesini sperduti, centri storici… e non è raro che mi blocchi a bocca aperta davanti a qualche capolavoro… Nonostante questo son negato nel disegno e non ho alcun senso artistico né manualità per creare qualcosa…

Mi piace uscire in compagnia, sono un gran podista e posso camminare praticamente all’infinito se ho lo stimolo giusto. Mi piace parlare e sfioro il limite del logorroico se mi viene dato spazio.

Mi piace il mare, il mio elemento è l’acqua e quindi se vuoi conquistarmi portami su una spiaggia anche d’inverno… lo trovo romanticissimo e mi aiuta a riflettere. Vorrei viaggiare, ma non ho mai avuto modo e iniziare a farlo con il mio partner sarebbe l’ideale.

In amore sono piuttosto fragile e ricerco le attenzioni del mio partner. Sono dolce, romantico e spontaneo, ma non sopporto le sviolinate e le frasine in stile Baci Perugina, preferisco un abbraccio…. Sono il tipo che mette il proprio partner al centro del proprio mondo e vive in funzione della sua felicità. A letto mi trasformo, viene fuori la mia parte animalesca e passionale.. ma te ne sarai accorto…

Nel lavoro sono scrupoloso, preciso, puntuale, ma tutt’altro che ambizioso… non lotto per fare carriera ma non sopporto le ingiustizie… Voglio solo essere ricompensato per quello che faccio.

Ohhh… finito… sperando che basti…

Ps. Il fatto che poi tu sia sparito nel nulla per andarti a scopare Stefano di Ladispoli lo dice lunga su quanto tu sia squallido…

commenti
  1. larvotto scrive:

    Quello che si dice “parlare chiaro”

    Però, scusa, da come lo hai descritto, beh, non si meritava nemmeno un post🙂

  2. lucavirgo scrive:

    Forse no.. ma me dovevo sfogà! Quanno ce vò ce vò😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...