San Pinguino DeLonghi

Pubblicato: 22 giugno 2008 in Pura Follia
Stamattina avevo giurato di alzarmi presto, nonostante ieri sera avessi cazzeggiato fino a tardi in chat… Stamani, quando la sveglia ha iniziato a strillare " I don’t know why we’re so restless " ho dato un’occhiata fugace all’ora… le 10.30… Ho mandato a cagare Neja e mi son girato dall’altra parte… Però a quel punto, con la luce che filtrava dalla finestra e il caldo che aveva arroventato le pareti della mia camera, ho preferito alzarmi… E ironico come fino a 3/4 giorni fa maledicevo la pioggia e il maltempo che non davano tregua e ora invece mi ritrovo un po’ a rimpiangerli… In mutande mi sono diretto verso il salotto e e ho notato il mio gattone, vecchio e malaticcio, che se ne stava spaparanzato in un angolo buio che probabilmente era il piu fresco della casa… Beati loro che possono starsene sdraiadi li senza essere presi per barboni… 
Tra leggere il giornale, prendere una tazza di caffé e un succo di frutta, passa un’oretta e mi sorprendo sudato… Quindi con poca convinzione (sapevo che non sarebbe servito a niente) mi sono fatto una bella doccia e appena finitomi di asciugare ho cominciato a grondare di nuovo… lo sapevo…
Ma la cosa peggiore è che son dovuto venire al lavoro anche oggi… un’ora chiuso nel forno color cartazucchero che è la mia macchina, con l’aria condizionata che fa quel poco che basta per non farti arrostire… E Firenze, a me tanto cara, che si trasforma in una trappola rovente… Ora sono in albergo da solo… con pochissimo lavoro da fare… e stavo pensando di darmi al culto di un nuovo santo… San Pinguino DeLonghi…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...